Senza il fotocazzeggio, senza il fotografare per il solo gusto di fotografare, di sentire il click, il cuore si inaridisce e muore l’ispirazione. Si torna a fotocazzeggiare, senza impegni, senza pretese, senza troppe velleità artistiche, senza tante pippe mentali, click e basta!